sabato 3 novembre 2012

Plaisentif il" formaggio delle viole"






immagine dal web

Questo formaggio è il primo prodotto da me inserito nel database di Gente del Fud, una community nata da un'iniziativa del Pastificio Garofalo, in cui i Food Blogger possono segnalare le eccellenze del territorio italiano e restituire all notorietà che meritano prodotti altrimenti dimenticati..
Del Plaisentif se ne era persa la tradizione, da qualche anno ripresa ed applicata grazie all'Associazione Culturale Poggio Oddone alla Comunità Montana Valli Chisone e Germanasca e al Comune di Perosa Argrntina che è proprietario del marchio.
Viene caseificato nei prima trenta giorni dopo la salita all'alpeggio, periodo della fioritura delle viole, da cui la viola stilizzata sul marchio che viene posto a partire dalla terza domenica di settembre , quando viene messo in vendita in occasione della fiera di "Poggio Oddone, terra di confine" che si tiene a Perosa Argentina.
Dai sentori intensi e persistenti, la pasta presenta un colore giallo paglierino, struttura dura e un'evidente occhiatura , dalle note piccanti e dal profumo di nocciole.
Il Plaisentif ha una produzione molto limitata, una decina di alpeggi che sono collocati in Val Chisone, lungo il "Sentiero Balcone degli Alpeggi", ora conosciuto come Sentiero del Plaisentif, una passeggiata consigliabile anche a chi non è abituato a camminare in montagna.

I PRODUTTORI:

Selleries: Agù Chiaffredo
Pian dell'Alpe: Canton Ettore
Pian dell'Alpe: Challier Ivano
Assietta: Aglì Stefano
Gran Puy: Perotti Giovanni
Chezal: Tribolo Massimo
Laval: Perotti Franco
Troncea: Giletta Massimo
Meis: Raso Gianluca
Predamont: Aglì Tiziano

Per saperne di più ecco un video che spiega in dettaglio tutto ciò che c'è da sapere sul Plaisentif:



2 commenti:

  1. Grazie per avermi fatto conoscere questa prelibatezza...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. che bontà,un articolo molto interessante:)

    RispondiElimina