lunedì 30 gennaio 2012

Cake di segale e pere


Nevica, nevica, nevica!
Cosa c'è di meglio di una tazza di tè o di tisana con una bella fetta di torta? Questa è realizzata con farina di segale, che le dà un che di rustico, ma anche una consistenza soffice e morbida,ecco gli ingredienti
farina di segale 200 gr
fecola di patate 50 gr
zucchero 150 gr
una bustina di lievito vanigliato
un pizzico di sale
un cucchiaio di spezie miste (noce moscata, cannella, zenzero e anice)
due uova intere
burro o margarina 120 gr
una tazzina di latte o latte di soia
due pere sbucciate e tagliate a pezzettini.
Mettere in una ciotola il burro morbido ed aggiungervi lo zucchero, mescolando con lo sbattitore elettrico ed aggiungere via via le uova, la farina e gli altri ingredienti.
Quando il composto è ben amalgamato aggiungere le pere a pezzetti e mescolare con un cucchiaio di legno, quindi versare il tutto in uno stampo da plum cake imburrato e infarinato.
Cuocere a 180° per tre quarti d'ora circa (prova dello stecchino!)
Sostituendo latte e burro con latte di soia e  margarina potrà consumarlo anche chi è intollerante ai latticini!

7 commenti:

  1. Questa torta così rustica è proprio buona!!!

    RispondiElimina
  2. Hanno previsto neve anche qui da giovedì.... ho già freddo. Mi sa che ne approfitterò per farmi un cake accompagnato da un te anch'io!!!! :*

    RispondiElimina
  3. Carissima, c'è posta per te...

    RispondiElimina
  4. Delizioso il tuo cake e la neveeeeeeeeeeeeeeeeeeeee, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. quale modo migliore per stare a guardare la neve degustando questo dolce

    RispondiElimina
  6. Che bella la neve! Il tuo dolce accompagnato da una gustosa tazza di cioccolata calda sarà una vera delizia! Grazie per essere passata da noi! (belli i tuoi dipinti) :)

    RispondiElimina
  7. adoro i sapori rustici! devo proprio provarlo questo dolcino!

    RispondiElimina