giovedì 31 maggio 2012

Torta di Polenta e Kamut


La ricetta di oggi, in realtà avrebbe dovuto essere uno sformatino di piselli e prosciutto, ma...non ho fatto in tempo a fotografarlo e appena uscito dal forno è sparito in pochi minuti!....
Sarà per la prossima!...pubblico invece il dolce che ho preparato per la colazione di stamattina.
Eccovi, quindi, ancora dal quaderno della mamma, una torta "povera", ma gustosa, che ha il profumo d'altri tempi; la farina di grano è stata sostituita da quella di Kamut.
Ingredienti::
150 gr di farina di mais macinata fine (per pasticceria)
150 gr di farina di Kamut
100 gr di zucchero
una bustina di lievito
una bustina di vanillina
un uovo intero
6 cucchiai d'olio
un bicchiere e mezzo di latte
un pizzico di sale
la scorza grattugiata di un'arancia


Sbattere le uova con lo zucchero, unire le due farine, il lievito, la vanillina e il pizzico di sale.
Aggiungere poi il latte, l'olio e la scorza d'arancia, mescolando bene.
Infornare a 180° per circa mezz'ora.
Questa torta morbida si può farcire con marmellata, crema, o essere consumata così com'è con una tazza di the o un bicchiere di latte fresco.


13 commenti:

  1. Dev'essere buonissima, adoro la farina di mais nei dolci!

    RispondiElimina
  2. Che bella!!!...
    Queste torte d'altri tempi, rimangono sempre le più buone! :-)

    RispondiElimina
  3. bellissima questa torta e molto casalinga e buona!

    RispondiElimina
  4. Ottima per la colazione Carla, mi piace molto!un bacione...

    RispondiElimina
  5. E' una vera delizia, complimenti!!

    RispondiElimina
  6. ciao cara!!!! ma che prelibatezza!!!!! un bacione

    RispondiElimina
  7. Una ricetta davvero interessante e bella la forma! Buona serata

    RispondiElimina
  8. Che particolareeeeeeeeee Da provare......Baci

    RispondiElimina
  9. Quanto mi piacciono i dolci con la farina di mais... danno quel gusto "retrò" che mi ricorda tanto la nonna... ;)

    RispondiElimina
  10. Ottima e sana! Noi adoriamo la farina di polenta sia nei dolci che nelle frittate perchè da quel gusto di rustico che non guasta :o) Buon we

    RispondiElimina
  11. Fantastica, una vera delizia!!!! Baci

    RispondiElimina