sabato 14 maggio 2011

Meringhe, crema alla nocciola e nuova collaborazione!

Abbiamo ricevuto da La Mandorle alcune buste dei loro prodotti. Quest'azienda francese da oltre vent'anni si occupa di bevande solubili al 100% biovegetali, senza glutine o lattosio.
Se visitate il sito, vedrete, fra le altre cose il divertente video, narrato in prima persona, del viaggio che compie una mandorla fino a divenire un prodotto in polvere da consumare.
Ecco questa crema alla nocciola:
Sbattere due tuorli con 40 gr si zucchero, aggiungere 30 gr di fecola, mescolando benissimo e , a filo, 200 gr di latte in cui è stata sciolta una bustina di "Boisson aux noisettes" La Mandorle (si può sciogliere anche in latte di riso o soia) e mettere a cuocere a fuoco basso.
Quando la crema si è rappresa toglierla dal fuoco e, se si vuol renderla più soda, aggiungere un cucchiaino di burro o margarina.
Riporla in frigo e preparare le meringhe.


Io ho fatto così: ho sbattuto 100 gr di albumi con 100 gr di zucchero a velo ( ne serviranno altri 100) e un pizzico di sale a neve fermissima. Ho poi aggiunto gli altri 100 gr poco alla volta (erano di zucchero colorato di rosa).
Con la sac à poche ho disposto le meringhe su carta da forno e le ho messe in forno già caldo a 100° per un'ora e mezza, dopo aver messo ancora un pò di zucchero rosa sopra.
Farle raffreddare nel forno con lo sportello semiaperto.
Servirle con la crema fredda.

7 commenti:

  1. Saranno buonissime!!! Buon weekend.

    RispondiElimina
  2. Ciao cara, mamma che bontà, bravissima.
    ti volevo premiare perchè il tuo blog è uno tra quelli che leggo con molto piacere, quando puoi passa da me. Un bacio^_^

    RispondiElimina
  3. come si può dire di no a queste meringhe cosi deliziose!?

    RispondiElimina
  4. ma che interesante colaborazione e che belle queste meringhe e l'abbinamento con la crema alla nocciola? invitantissimo!
    buon week end

    RispondiElimina
  5. Io adoro le meringhe! davvero ottime cn la crema di nocciole!! ooaci

    RispondiElimina