lunedì 8 agosto 2011

Torta di ricotta e mirtilli e un giardino sotto la pioggia....

Oggi piove, è davvero un'estate strana, ma a me non dispiace, il giardino è verdissimo sotto una pioggerella leggera, il fico è stracarico di frutti...
Sono fioriti l'oleandro, la bignonia, le ultime rose stanno dando il meglio di sè. E' bello camminare nell'orto, raccogliere le ultime zucchine, i pomodori, vedere che l'uva fragola è quasi matura...attendere che i fiori della passione si trasformino in frutti...ce la faranno???
Poi rientrare in casa e preparare una torta per chi rientra stasera.
Ingredienti
pasta frolla
500 gr di mirtilli
250 gr di ricotta
100 gr di mandorle tritate fini
2 cucchiai di yogurt intero
3 - 4 cucchiai di miele
un tuorlo

Preparazione: stendere la pasta frolla in uno stampo, a parte mescolare la ricotta, le mandorle, il tuorlo, lo yogurt e il miele e deporre il composto sulla base di pasta.
Spargervi sopra i mirtilli lavati e asciugati e cuocere a 180° per circa 45 minuti.

 ......è tornato il sole!

7 commenti:

  1. La torta è bellissima e la bontà.....la immagino. Ma il gatto??? E' meraviglioso!!! Bellissimo

    RispondiElimina
  2. Che bello raccogliere i frutti ne proprio giardino!!! il sapore è decisamente migliore e la soddisfazione li rende ancora più buoni

    RispondiElimina
  3. concordo in pieno con titty. Che delizia!

    RispondiElimina
  4. Magnifica questa torta. Un bel modo di accogliere chi rientra a casa. Passa da me che c'è una cosa che ti riguarda. Baci e buone vacanze

    RispondiElimina
  5. Questa torta è deliziosa!!!

    RispondiElimina
  6. @ Meris....è il mio gattone Shu!

    RispondiElimina
  7. Un post che suscita serenità. E fa venire l'acquolina :-D

    RispondiElimina