venerdì 22 luglio 2011

Cake salato alle olive, salvia e rosmarino e.......una pausa!

Ho trovato qui l'ispirazione per questo cake salato, ma ho usato lo yogurt anziché la panna e il lievito di birra anzichè quello in polvere e ciò l'ha resto profumatissimo e morbidissimo...ho anche cambiato un pò le dosi....visto che la cucina é una sperimentazione continua!
Farina 200 gr
due uova
4 cucchiai di yogurt intero
4 cucchiai d'olio EVO
1/2 cubetto di lievito
100 gr di olive verdi snocciolate
Salvia e rosmarino tritati, sale q.b.

Sbattere le uova in una ciotola , aggiungendo prima gli ingredienti liquidi, poi la farina setacciata, le erbe tritate, le olive e il lievito di birra sbriciolato (si può anche sciogliere in un pò d'acqua)
Mettere in uno stampo imburrato e lasciare lievitare finchè non raddoppia di volume, anche un paio d'ore.
Cuocere a 180°. finchè lo stecchino non esce asciutto, far raffreddare prima di sformare e tagliare il cake.
Con questo post vi saluto, vado via per una decina di giorni!
A presto con nuove idee e nuove ricette e...una sorpresa!

6 commenti:

  1. Lo voglio provare questo cake! amo quelli dolci ma credo mi piaceranno anche questi salati! prendo nota ; )

    RispondiElimina
  2. Sembra super sofficioso!!! Da provare assolutamente!!! :)

    RispondiElimina
  3. Buonissima questa cake salata...

    RispondiElimina
  4. Buonissimo il cake!!!! Ci si rilegge al tuo ritorno....baci

    RispondiElimina
  5. Ottima l'idea dello yogurt di sicuro è più leggero! P.s. passa qui:http://blog.giallozafferano.it/vickyart/

    RispondiElimina
  6. Buone vacanze :) aspettiamo le tue ricette!

    RispondiElimina