lunedì 7 febbraio 2011

Gattò di patate


GATTO' DI PATATE
Circa 1800 gr di patate (quante ne contiene la pentola a pressione)
1 hg di burro
100 gr di parmigiano grattugiato
3 uova
125 gr di mozzarella
80 gr di provola affumicata
100 gr di salame (o prosciutto cotto)
1 bicchiere di latte
prezzemolo
sale, pepe, pangrattato
Passare le patate lesse e sbucciate nello schiacciapatate (meglio passarle due volte così l'impasto è più fine)
Aggiungere il burro, il parmigiano, le uova, il salame, il prezzemolo, sale e pepe e amalgamare bene con il latte affinchè la pasta sia morbida.
Ungere un "ruoto", impanarlo e versarvi metà del composto.
Adagiarvi sopra la mozzarella e la provola tagliate a fette sottili.
Versarvi sopra l'altra metà del composto, ricoprire con pangrattato e infornare per 50' a 180 gradi, finchè la sua superficie sia uniformemente dorata
Va servito tiepido e il giorno dopo è ancora più buono!

8 commenti:

  1. il Gattò.. buonissimo !!! anche se non so perchè da bimba lo chiamavo sempre "cattò".. lo adoro !!! :-)

    RispondiElimina
  2. Mi credi se ti dico che non l'ho mai mangiato? Eppure l'ho sempre sentito e visto! Dev'essere di un buono
    Un abbraccio e complimenti per la torta alle nocciole sotto.. irresistibile!

    RispondiElimina
  3. miaooooooooo!!! complimenti! e' uno dei miei piatti preferiti! sembra squisito! bravi!

    RispondiElimina
  4. oooooh una delle mie preferite, che poi più pieno è meglio è.. Non poteva mancare !!!

    RispondiElimina
  5. Ciao cara, complimenti per la gustosissima ricetta! Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  6. Tesoro, grazie per la tua gentilezza, ti ho già inserito nella lista dei blog che seguo! Un bacione

    RispondiElimina
  7. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.htm

    RispondiElimina
  8. Carissima, è uno dei piatti che in casa mia si consuma spessissimo perchèla mia secondogenita ne va matta . A presto... Emma

    RispondiElimina